Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
5 agosto 2011 5 05 /08 /agosto /2011 12:24

Conoscere l' inglese oggi è diventato fondamentale, sempre più persone scelgono di frequentare corsi o scuole che permettano l'apprendimento di questa lingua. Se abitate a Bari e siete interessati a imparare, approfondire o migliorare il vostro inglese troverete molte le scuole a cui potrete iscrivervi.

Scuole d'inglese a Bari

Iniziamo con il Lord Byron College, istituto fondato nel 1973, organizza corsi collettivi, individuali o aziendali.

I corsi collettivi hanno una durata di circa 60 ore distribuite su quattro mesi, ne organizzano diversi nell'arco dell'anno.

Se i corsi collettivi non facessero al caso vostro si possono frequentare anche corsi individuali o in gruppi di due/tre persone.

Per quanto riguarda invece i corsi aziendali, questi possono essere sia individuali che collettivi e si può scegliere di frequentarli sia nell'istituto che nella propria azienda.

Questa scuola oltre all'inglese offre corsi di francese, tedesco, arabo, cinese e italiano per stranieri, con personale di madre lingua.

Un'altra scuola è il British Institutes, anch'essa operante a Bari dal 1973, ha corsi per tutti i livelli, da quelli per bambini a quelli post-universitari, compresi corsi di aggiornamento per insegnanti o corsi di formazione per professionisti.

Sul loro sito è possibile testare la propria preparazione accedendo alla pagina "test online", sarà sufficiente inserire i propri dati per cominciare la prova, concluso il test si avrà il risultato.

Anche la British School of English offre una nutrita lista di corsi, si parte dal livello principiante per arrivare all'advanced, i corsi possono avere una durata che va dalle 30 alle 90 ore, distribuite solitamente su otto mesi (è possibile però per alcuni di essi scegliere il metodo intensivo della durata di quattro mesi).

Queste sono solo alcune delle scuole presenti sul territorio, se si desiderasse avere la lista di tutti gli istituti presenti a Bari si può consultare il sito Inglese.it, selezionando la zona d'interesse si potrà accedere a tutti i nominativi.

Inglese per tutti "gli usi"

Affiancati ai corsi classici, si possono trovare anche quelli strutturati per insegnare un linguaggio tecnico, la scuola Fidalma ad esempio, organizza lezioni finalizzate all'apprendimento dell'inglese commerciale, molto utile per imparare a padroneggiare il linguaggio usato nella corrispondenza e nel commercio inglese.

Un altro corso professionale che offre la Fidalma è "Inglese per operatori turistici", rivolto a coloro che lavorando presso strutture turistiche (alberghi, ristoranti, reception) hanno la necessità di interagire in un determinato contesto con persone di lingua straniera.

bandiera
Repost 0
Published by Viviana - in Corsi e Formazione
scrivi un commento
3 agosto 2011 3 03 /08 /agosto /2011 12:40

Le scuole serali sono un'opportunità straordinaria per tutti coloro che per motivi lavorativi o personali non possono frequentare le lezioni diurne. Se abitate a Roma sono molte le scuole private o pubbliche che danno la possibilità di frequentare lezioni in orari alternativi, offrendo programmi per ogni necessità, dal recupero degli anni scolastici persi a corsi di specializzazione o aggiornamento.

Scuole serali

Prima di elencare qualche istituto che propone corsi serali un doveroso accenno va fatto al Progetto Sirio.

Molte scuole hanno aderito a questa sperimentazione applicandone le linee guida ai propri corsi.

In questo progetto si tiene conto delle esperienze lavorative e personali di coloro che frequentano le scuole serali, spesso i partecipanti sono adulti e questo progetto offre un percorso formativo flessibile dove vengono valorizzate le competenze apprese non solo sui banchi di scuola ma nella vita di tutti i giorni.

Le abilità acquisite nel mondo del lavoro vengono considerate come crediti.

Se, invece, non siete riusciti a conseguire il diploma di maturità, l'Istituto Paritario Enrico De Nicola ha istituito corsi serali per classi del quinto anno con l'obiettivo di preparare per gli esami di maturità studenti con indirizzo Tecnico Commerciale, Geometri e Industriale.

Anche l'Istituto Silvio Pellico, operante dal 1960 organizza corsi diurni e serali per ogni indirizzo di studio, oltre alle lezioni regolari offre l'opportunità di recuperare anni scolastici, i famosi 2 anni in 1 o 4 anni in 1.

Nell'istituzione di corsi serali non si poteva non tener conto di coloro che frequentano l'università.

La Sapienza di Roma per esempio nel 2007 ha istituito un corso di laurea serale in economia e commercio.

Che vogliate partecipare a corsi di recupero, frequentare un liceo serale o altro, in internet troverete molte informazioni utili su scuole, orari e tipologia di corsi.

I diplomi o attestati ottenuti con la frequentazione di una scuola serale hanno lo stesso valore di quelli conseguiti in una scuola diurna.

Corsi di formazione, aggiornamento, riqualificazione

Se la vostra intenzione invece è quella di frequentare un corso di formazione, aggiornamento o riqualificazione, troverete molte scuole che li propongono.

Una lista molto ricca la troverete sul sito Vivastreet.it, dove, selezionata la regione d'interesse, si dovrà inserire nel motore di ricerca la dicitura "corsi professionali Roma". A questo punto non vi resterà che cercare il corso di vostro interesse, se ne potranno trovare per tutti i gusti, dalla ricostruzione delle unghie, alla formazione professionale di assistenti di volo, ai corsi di lingue, massaggi, pittura..., si potrà trovare anche un corso che abilita al soccorso psicologico in azienda.

Per informazioni sul calendario dei corsi, sul costo e sugli orari, si dovrà visionare il sito della scuola, raggiungibile cliccando sul link di pertinenza.

Cup of coffee and a pile of books
Repost 0
Published by Viviana - in Corsi e Formazione
scrivi un commento
2 agosto 2011 2 02 /08 /agosto /2011 23:27

L'ECDL (European Computer Diving Licence) nonché "patente europea di guida del computer" è una certificazione che attesta una conoscenza base di tutte quelle applicazioni informatiche utili all'uso quotidiano del computer in ambito lavorativo.

Come ottenere l'ECDL

La quasi totalità delle aziende si avvale dell'uso del computer per organizzare, migliorare e velocizzare le proprie attività, da qui la necessità di avere personale che sappia padroneggiare bene le varie applicazioni di uso quotidiano.

Ma se dovessero chiedervi qual'è il vostro livello di conoscenza nell'uso del computer sapreste rispondere?

Ecco che a questo punto può tornare utile possedere la certificazione ECDL, per conseguirla si deve procedere nel seguente modo:

Il primo passo è quello di acquistare una skills card presso un centro accreditato dall'AICA (Associazione Italiana per l'informatica ed il Calcolo Automatico), la skills card è una tessera che contiene i dati anagrafici e dove verranno registrati gli esami che man mano il candidato supererà.

Il secondo passo è quello di cercare un Test Center accreditato, visitando il sito dell'AICA, si avrà una lista di tutti i centri abilitati.

Ora il candidato per ottenere la certificazione dovrà superare sette prove/test, che riguardano i seguenti campi:

Test 1 Concetti di base della tecnologia d'informazione

Test 2 Uso del computer e gestione dei documenti

Test 3 Elaborazione dei testi

Test 4 Fogli elettronici

Test 5 Basi di dati

Test 6 Presentazioni

Test 7 Servizi in rete

Al superamento di tutti i test, il Test Center provvederà ad inviare la richiesta di rilascio della patente all'AICA, che provvederà nel giro di qualche tempo a recapitarla all'ente richiedente che a sua volta la consegnerà al candidato.

Supporto online alla preparazione

Laddove non sia possibile seguire un corso direttamente presso qualche sede, internet offre molti strumenti che ci permettono di presentarci preparati all'esame per il conseguimento della patente per computer.

In rete è reperibile il materiale didattico che ci occorre, l'AICA stessa sul proprio sito mette a disposizione, oltre a questi testi, anche il software simulATLAS, programma che permette di testare la nostra preparazione attraverso simulazioni d'esame. Interessante anche Il sito Terrefertili.net che dà la possibilità di seguire gratuitamente lezioni multimediali ed esercitazioni, dando poi modo di valutare la propria preparazione attraverso test di simulazione che ricordano l'ambiente d'esame.

Un altro sito completo ed approfondito è quello di NIcola Ferrini Trainer MCT, che per anni ha supportato coloro che dovevano affrontare l'esame ECDL ed ancora oggi offre strumenti utilissimi.

Per prendere dimestichezza con le domande che ci verranno poste in sede d'esame, in internet si possono trovare molti quiz, basta digitare ad esempio ecdl 3 oppure ecdl 4 se siamo interessati a questi test, per poter subito mettere alla prova le conoscenze acquisite.

Young Businesswoman
Repost 0
Published by Viviana - in Corsi e Formazione
scrivi un commento
30 luglio 2011 6 30 /07 /luglio /2011 22:39

L'insieme delle normative che regolano i vari aspetti della sicurezza in un luogo di lavoro sono contenute nel D. Lgs. 626/94 e sucessive modifiche. In questo Decreto si stabiliscono le misure preventive da adottare al fine di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori durante lo svolgimento delle proprie mansioni.

Responsabile del servizio di prevenzione e protezione

La prima cosa da fare è una valutazione di rischio della propria azienda, fatto ciò si dovrà provvedere a eliminare tutti quei fattori pericolosi che potrebbero nuocere alla salute del lavoratore.

Per garantire che queste norme siano applicate e seguite, il datore di lavoro nominerà uno o più Responsabili del Servizio di Protezione e Prevenzione (RSPP).

Il RSPP deve essere in grado di individuare i fattori di rischio ed essere capace di applicare misure di sicurezza idonee, deve inoltre essere in grado di formare, informare e soprattutto sensibilizzare i dipendenti sull'importanza dell'uso di tutti quegli strumenti necessari a prevenire incidenti.

L'incarico di RSPP può essere svolto dal datore di lavoro, da un dipendente o da un elemento esterno all'azienda.

Per essere nominati RSPP si dovrà frequentare un corso di sicurezza sul lavoro.

Sono esonerati dalla frequenza i laureati in:

  • Ingegneria della sicurezza e protezione;

  • Scienze della sicurezza e protezione;

  • Tecnico della prevenzione nell'ambiente/luogo di lavoro.

Formazione del personale addetto alla sicurezza

I corsi per la legge 626 sulla sicurezza prevedono diversi rami, la formazione terrà conto delle mansioni del lavoratore e delle condizioni del luogo di lavoro.

Avremo così corsi specifici per:

  • Addetti alla prevenzione degli incendi
  • Formazione sui rischi da movimentazione manuale dei carichi
  • Addetti al primo soccorso
  • Igiene sul lavoro

e così via...

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza, previo superamento delle prove richieste per legge.

I corsi sono solitamente tenuti da professionisti della medicina sul lavoro ed esperti in sicurezza. Periodicamente andranno sostenuti corsi di aggiornamento.

Enti organizzatori e costi

I corsi si possono frequentare sia di persona che online, coloro che preferissero il primo metodo potranno consultare gli elenchi telefonici della propria città per trovare chi li organizza.

Ad esempio, se abitate a Varese o a Nuoro, la WST Italia SRL ha un calendario corsi ben fornito, oppure se risiedete a Milano potrete avvalervi dei servizi dell'Antincendio Sestese, ma ovunque voi abitiate troverete sicuramente un'associazione specializzata nella sicurezza nelle aziende.

Per chi invece preferisse il secondo metodo l'Impesa8108 offre il corso RSPP a € 75,00, corso RLS a € 145.00, addetto al primo soccorso a € 80.00 e il corso antincendio a € 70.00.

Sempre online possiamo trovare la CDS Service 626 SRL con una vasta gamma di corsi a partire da € 70.00, in internet comunque se ne possono trovare molte altre.

geodesy
Repost 0
Published by Viviana - in Corsi e Formazione
scrivi un commento
26 luglio 2011 2 26 /07 /luglio /2011 11:56

Spesso ci sarà capitato di sentire la frase "è un articolo che si vende da solo...", ma chiunque proponga un prodotto o un servizio sa che non è del tutto vera. Convincere l'utente finale che ciò che gli si propone è esattamente ciò di cui ha bisogno è un'arte, che però, a differenza di altre, si può apprendere.

Tecniche di vendita

A questo scopo molte società e scuole offrono corsi di tecniche di vendita finalizzati a preparare persone (venditori) in grado di gestire il cliente portandolo attraverso un "percorso" all'acquisto di un bene o un servizio.

Questo percorso si basa su una sequenza di azioni che il venditore mette in atto al momento della trattativa e potremmo riassumerle nel seguente modo:

1) Attirare l'attenzione del probabile acquirente su ciò che gli si vuole proporre.

2) Portarlo a provare interesse non tanto verso il prodotto, bensì sui benefici che potrebbe trarne dall'acquisto.

3) Se i primi due punti sono stati eseguiti correttamente il cliente ora si trova in uno stato in cui è convinto che il prodotto proposto è proprio ciò che gli serve portandolo a provare il desiderio di averlo.

4) L'ultima fare è quella dell'azione, momento in cui il venditore porta il cliente all'acquisto.

Quanto esposto è solo l'ABC della vendita, ma essendo un argomento molto articolato le scuole o le aziende organizzano questi corsi che si prefiggono di perfezionare le tecniche di ognuno aiutandolo con suggerimenti e accorgimenti a ottimizzare le varie fasi della trattiva.

L'offerta formativa di questi corsi varia da scuola a scuola, ma i punti salienti sono simili un po' in tutte, tecnica della comunicazione orale, come piacere agli altri, aggirare le obiezioni dei clienti, rendere la propria offerta unica...

Questi sono solo alcuni dei punti che possono essere trattati in un corso che ha come scopo quello di preparare il venditore ad affrontare tutte le fasi della vendita.

Scuole e corsi

Attualmente sono molte le società che hanno capito quanto sia importante il ruolo del venditore, di conseguenza è aumentata la richiesta di corsi finalizzati alla formazione professionale di queste figure di primaria importanza.

È sufficiente fare una ricerca in internet per trovare la lista delle strutture che offrono questo servizio, solo per citarne alcune possiamo menzionare lo Studio Maggiolo Pedini Associati operante dal 1985, oppure la Wmr Consulting attiva su due fronti, quello professionale, con corsi di comunicazione e vendita, o quello privato con corsi per la crescita personale, molto interessante anche il sito Emagister.it, in cui vengono specificati costo, durata, tipologia e città del corso.

Se siete alla ricerca di un corso per migliorare le vostre tecniche di vendita avrete solo l'imbarazzo della scelta.

Number One businessman retro style
Repost 0
Published by Viviana - in Corsi e Formazione
scrivi un commento